Alessandro Onelli

Alessandro Onelli è Consulente, Trainer, Autore, Supervisor e Trainer Counselor, PCM Coach e Trainer, Mentor

E’ inoltre:

  • Membro del Comitato scientifico di AssoCounseling (REG-A1909-2016)
  • Membro dell’International Association for Counselling (IAC)
  • Docente universitario a contratto all’Università Telematica ECampus (Master Corporate Counseling)
  • Laureato in Fisica e Business Counselling con un Master in Didattica Metacognitiva.
PERSONAL WEB SITE
Business Coaching & Counseling – 14 anni
Program management & Strategic insight - 21 anni
Management, leadership e team building – 19 anni
Training – 28 anni

PERCORSO PROFESSIONALE

Nel 2013 Alessandro Onelli fonda SynaptoGenesis® di cui è Presidente e Rappresentante Legale. Inizia la sua carriera professionale come perito tecnico presso un centro di controllo radio dell’attuale Ministero delle Comunicazioni ma, a seguito della laurea in Fisica, decide di abbandonare il posto pubblico per rilanciarsi in contesti aziendali più stimolanti per la sua crescita professionale.
Nel 1997 entra in Cap Gemini e nel 1998 in Microsoft Italia dove ricopre negli anni diversi ruoli manageriali di crescente responsabilità a stretto contatto con le strutture di Business e Human Resources.
Nel 2013, Alessandro Onelli scrive “Il Sentiero evolutivo della nostra mente” edito Armando Editore e nello stesso anno decide di avviare il progetto imprenditoriale SynaptoGenesis oggi trasformato in Consulenza e Formazione. Supervisor Counselor e Trainer Counselor, PCM® Trainer e Coach, Docente presso ECampus Università Telematica, Alessandro vive e attua un approccio consulenziale nel quale integra la sua lunga esperienza ICT, a stretto contatto con clienti Enterprise (Manufactory, Telco, Finance, Previdenziale e Militare), con il suo background scientifico.
Un’alchimia che lo portano naturalmente a valorizzare le caratteristiche specifiche di ogni risorsa: imprinting genetico, bagaglio esperienziale, comunicazione, consapevolezza, creatività, pensiero parallelo, problem solving e capacità di progettare il presente con una costante vision sul futuro. Un approccio la cui miscela ritiene faccia dell’asset umano il vero propulsore di qualsiasi comunità, ivi compresa quella chiamata “umanità”.